Violento scontro tra tir e treno in Italia: 2 morti e 23 feriti – il video diffuso dai Vigili del Fuoco

Incidente ferroviario a Caluso, nella frazione Are, sulla linea Torino-Ivrea-Aosta. Un tir e un treno si sono scontrati. Incidente ferroviario verso le 23.20 di ieri 23 maggio a Caluso, in località Arè, sulla linea Torino-Ivrea-Aosta. Un tir  è rimasto bloccato sui binari ed è stato travolto da un treno regionale. Due le vittime e 23 sono i feriti. Indagato per disastro ferroviario L’autista del tir, Darius Zujis, lituano di 39 anni è indagato per disastro ferroviario.

Sul posto le forze dell’ordine, il personale del 118 e i Vigili del Fuoco. Gli investigatori stanno cercando di accertare la dinamica dell’incidente. Secondo un autista dei tir che stavano transitando nella zona e che faceva parte di un convoglio formato da due tir e sei vetture di scorta partiti dalla Repubblica Ceca e diretti a una ditta di produzione di catrame di Foglizzo, sarebbero passati solo pochissimi secondi da quando si è accesa la luce rossa dello stop e la campana ha cominciato a suonare, a quando le sbarre si sono abbassate. Questa anomalia non ha permesso al primo tir a fermarsi prima che si chiudesse il passaggio a livello, non riuscendo ad uscire dai binari prima che arrivasse  il treno  che è andato a schiantarsi violentemente contro il tir.

Nell’incidente la locomotiva e altri due vagoni sono deragliati e usciti dai binari. Nello schianto è morto Roberto Madau, 61 anni, di Ivrea. Era il macchinista del treno. È stato sbalzato fuori dal posto di guida ed è finito nel cortile di una ditta. I primi soccorritori lo hanno trovato già morto. La seconda vittima è uno degli uomini del servizio scorta del tir, un Stefan Aureliano, 54 anni, di origine romena, residente a Busto Arsizio.

I  feriti sono stati trasportati agli ospedali di Ivrea e Chivasso. I tre più gravi sono stati portati  in elicottero al Cto , e tra questi anche la capotreno, rimasta bloccata sotto una porta del primo vagone. L’autista del camion coinvolto invece è illeso ed è stato ascoltato a lungo dagli agenti della polizia ferroviaria: la motrice è rimasta intatta, mentre il treno ha travolto il rimorchio. La linea ferroviaria è interrotta e Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo di bus sulla  linea Chivasso – Aosta.  A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news). Video diffuso dai Vigili del Fuoco:

“La colpa dell’incidente non è del macchinista, ma del guidatore del tir: il mezzo ha attraversato il passaggio a livello, ma è rimasto fermo sui binari”. Questa la testimonianza di un uomo a bordo del treno regionale 10027, che si è scontrato con un tir all’altezza del comune di Caluso, nel canavese. “In un attimo sul treno abbiamo sentito come un terremoto”. Video di Repubblica: