Vicenza, aereo senza carrello, atterraggio di emergenza ad Asiago

Poco prima delle 11.30 del 10 luglio, i Vigili del Fuoco sono intervenuti presso l’aeroporto turistico di Asiago per una perdita di carburante causata dall’atterraggio senza carrello di aereo ultraleggero proveniente da Ozzano (BO): illesa la coppia a bordo di nazionalità tedesca.

Gli operatori del distaccamento dell’altopiano, congiuntamente alla squadra di emergenza dell’aeroporto, hanno tamponato la perdita di carburante prodottasi da un’ala durante il contatto con la pista.

Il carburante presente nelle ali è stato travasato su degli idonei contenitori. L’aereo, un VL3 Evolution, è stato successivamente issato da un carello gru per liberare la pista di volo resa di nuovo fruibile al termine delle operazioni di bonifica.

Le cause del sinistro sono al vaglio dei tecnici dell’Ente aeronautico. Le operazioni di soccorso dei Vigili del Fuoco sono terminate alle 13.00.