Vasto incendio boschivo nell’Oristanese. Impegnati 5 canadair, un elicottero e squadre da terra dei Vdf. Evacuate diverse famiglie – VIDEO

Squadre a terra e velivoli della flotta aerea del Corpo nazionale sono impegnati da stamattina in Sardegna in un vasto incendio di vegetazione che, partito da Bonarcado, e spinto dal forte vento, si è propagato fino all’abitato di Santu Lussurgiu, dove le squadre a terra dei Vigili del fuoco hanno evacuato in via precauzionale 60 persone e ospitate momentaneamente nei locali delle palestre delle ex scuole medie.

In opera ben 5 Canadair. La sala operativa della direzione regionale dei Vigili del fuoco per la Sardegna, ha disposto l’invio dei moduli di colonna mobile in versione Antincendio Boschivo dai Comandi di Cagliari e Sassari. Le fiamme hanno interessato anche la Provinciale 15 che è stata chiusa al traffico. “Un disastro. E abbiamo paura del peggio. Serve il dispiegamento massimo di tutti i mezzi, per evitare danni irreparabili. “Santu Lussurgiu, proteggici” ha commentato così su facebook il sindaco di Santu Lussurgiu, Diego Loi. Tutta la zona è coperta da fumo nero e l’aria è irrespirabile.

Sul posto stanno operando 5 canadair, un elicottero e numerose squadre a terra, tra cui rinforzi dai vicini comandi di Cagliari e Sassari, che sono schierate a protezione delle abitazioni a Santu Lussurgiu.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.