Uomo attaccato da squalo tigre di 3 metri durante pesca subacquea, ferito in Australia

static9.net.au

Un uomo di 40 anni e’ stato ferito, alle 11.20 di venerdì, da uno squalo tigre di 3 metri mentre era impegnato in una battuta di caccia subacquea:

static9.net.au

L’episodio – riportano giornali online – si p verificato a 500 metri al largo di Quondong Beach, a circa 50 km a nord di Broome, in Australia. Il responsabile dei servizi di ambulanza ha detto che il subacqueo e’ stato colpito a un braccio mentre si stava immergendo. L’uomo è stato trasportato in barca alla famosa Cable Beach, una località turistica nel nord dell’Australia occidentale, poi un’ambulanza lo ha portato al Broome Health Campus.

Un esemplare di squalo tigre – shopify.com

Si tratta del secondo attacco di squali registrato in Australia questa settimana, di cui quello del 18 maggio con esiti fatali, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. Nel 2020, lo ricordiamo, il tasso di attacchi mortali da parte del predatore marino era stato da record.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.