Uno specifico lotto di formaggio italiano ritirato per possibile presenza del batterio Listeria monocytogenes

Il ministero della Salute ha emanato un richiamo attraverso il suo portale dedicato agli “Avvisi di sicurezza e ai Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori”, per rischio microbiologico. Questa volta il ritiro dai negozi di alimentari e supermercati riguarda un lotto di gorgonzola commercializzato da una catena di discount e prodotto da un’azienda con sede in Nord Italia. L’avvertenza raccomanda di:

“Non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita per la sostituzione o il rimborso”. Siamo dunque di fronte a un nuovo potenziale rischio di listeria, anche se in questo caso si tratta di un sospetto e non di un caso confermato, il batterio che si trova tipicamente nei formaggi a latte crudo e carne tritata ma a volte anche nell’acqua e nelle verdure sporche. La listeriosi che si manifesta con disturbi all’apparato gastrointestinale nell’ultimo biennio in Italia avrebbe provocato, nelle sue forme più gravi, almeno tre decessi. Per questo l’attenzione è molto alta e quasi quotidianamente vengono segnalati casi di alimenti contaminati. I prodotti invenduti sono stati già ritirati dai negozi in attesa di ulteriori verifiche. Per precauzione, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda ai consumatori che avessero già acquistato il prodotto del lotto indicato è quella “di non consumarlo e di riportarlo al punto vendita per rimborso o sostituzione”. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link diretto alla scheda del prodotto ritirato pubblicata sul sito ufficiale del Ministero della Salute italiano:

https://www.salute.gov.it/imgs/C_17_PubblicazioneRichiami_1879_azione_itemAzione0_files_itemFiles0_fileAzione.pdf

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.