Un cuore nel cielo come messaggio di speranza. Lo ha realizzato il pilota di una compagnia elvetica in volo da Pristina a Zurigo

Un aereo della compagnia elvetica Chair Airlines ha di recente seguito nei cieli sopra Pristina, in Kosovo, una rotta insolita. Si tratta di un cuore, che il pilota ha “disegnato” quale segno di solidarietà nella lotta contro il coronavirus.

Si tratta di un cuore visibile nelle app come Flightradar24 che permettono il tracciamento degli aerei sulla base dei dati GPS. Il velivolo Chair Airlines era decollato da Pristina alla volta di Zurigo. Secondo il ministro kosovaro Lumir Abdixhiku in un post su Facebook, il pilota aveva chiesto l’autorizzazione al controllo di volo. L’iniziativa, segnala Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, vuole essere un segno d’incoraggiamento nella lotta contro il coronavirus.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.