Uccide la sorella e poi si nasconde per giorni in un capanno. La moglie ne denuncia la scomparsa

Nel pomeriggio di ieri 20 settembre una donna di Signa, in provincia di Firenze, si è recata presso la caserma dei Carabinieri per denunciare la scomparsa del marito 50enne. La donna ha raccontato che dallo scorso venerdì, l’uomo si era allontanato dalla propria abitazione dicendo che sarebbe andato a trascorrere qualche giorno a casa della sorella 46enne. Da allora la moglie non è riuscita più a rintracciarlo come anche non è stato più possibile contattare la sorella. I due cellullari, sia dell’uno che dell’altra risultavano irraggiungibili.

I Carabinieri, recatasi subito presso l’abitazione della sorella, hanno trovato la donna priva di vita e nessuna traccia del fratello che è stato poi trovato nascosto in un capanno vicino alla sua abitazione. Saranno ora le indagini che dovranno confermare la colpevolezza dell’uomo nell’omicidio e chiarire quali siano stati i motivi del simile gesto.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.