Uccide la figlia nel giorno del compleanno e poi si suicida. A scoprire i cadaveri alcuni parenti giunti per la festa

Tragedia nel Padovano, dove un uomo ha ucciso la figlia e poi si è suicidato. La tragica vicenda è accaduta a Sarmeola di Rubano, davanti all’abitazione dove viveva la donna, che proprio oggi compiva 60 anni.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo 88enne, in seguito ad una violenta discussione, ha sparato alla figlia e poi ha rivolto la pistola verso se stesso, uccidendosi. A dare l’allarme alcuni parenti che, raggiungendo l’abitazione della 60enne in occasione del suo compleanno, hanno trovato i corpi di padre e figlia privi di vita davanti al cancello dell’abitazione della donna.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.