Uccide a martellate il padre. Arrestato 30enne nel Rodigino

Tragedia nel Rodigino dove un giovane 30enne ha ucciso a martellate il padre. L’omicidio è accaduto a Porto Viro, in provincia di Rovigo. Secondo le prime indagini, l’omicidio è avvenuto nel corso di una lite in famiglia.

Il padre 57enne è stato colpito più volte con un martello alla testa e al busto. Allertati subito i soccorsi, sul posto è giunto il personale sanitario del 118 che ha trasportato in codice rosso il 57 all’ospedale. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare, è morto dopo poco per le gravissime ferite. Il figlio è stato arrestato e portato nel carcere di Rovigo. Sul caso indagano i Carabinieri.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l’indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.