“Troveremo i nomi dei parlamentari che hanno preso i 600 euro per le partite iva. Privacy? Se sono soldi pubblici non vale!” Paragone senza censura

“Troveremo i nomi dei parlamentari che hanno preso i 600 euro per le partite iva. Privacy? Se sono soldi pubblici non vale!” – il senatore ex M5S Gianluigi Paragone (oggi fondatore del partito “No Europa per l’Italia – ItalExit con Paragone) ha diffuso un video dove spiega le sue intenzioni:

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.