Trovato il corpo di una donna chiuso in un borsone nel Po. Si indaga per omicidio

Un’altra macabra scoperta è stata fatta ieri 4 aprile lungo il Po, a Occhiobello, da un operaio intento a fare dei lavori. L’uomo, quando ha notato un borsone incagliato tra dei sassi, riaffiorati con la secca del fiume di questi giorni, ha allertato subito le Forze dell’ordine.

Una volta recuperato il borsone, i Carabinieri hanno trovato il corpo fatto a pezzi di una donna. Per ora non è stato ancora possibile identificareil cadavere. Sul caso sono in corso indagini da parte del nucleo investigativo dei Carabinieri coordinati della Procura della repubblica di Rovigo. Si indaga per omicidio contro ignoti.

 

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.