Tragico incidente sul lavoro: rimane agganciato ad un macchinario, muore sul colpo 32enne

Tragico incidente sul lavoro questa mattina verso le 12  in una fabbrica di imballaggi ad Arquata Scrivia, in provincia di Alessandria. Un giovane operaio di 32 anni residente a Novi Ligure, è stato agganciato da un macchinario a rotazione vicino al quale stava lavorando ed è stato scaraventato a terra.

L’uomo ha battuto violentemente la testa a terra ed è morto sul colpo. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che nulla hanno potuto fare per il povero 32enne. Sul tragico incidente indagano i Carabinieri.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.