Tragedia sul set: l’attore Alec Baldwin spara e uccide la direttrice della fotografia e ferisce gravemente il regista – video

L’attore di Hollywood Alec Baldwin ha sparato a morte ad un direttore della fotografia e ha ferito un regista quando ha sparato con una pistola di scena su un set cinematografico nel New Mexico. Lo riferiscono le autorità:

La polizia di stato americana ha confermato che Baldwin ha scaricato l’arma durante le riprese del film western Rust ambientato nel 19° secolo. La donna, Halyna Hutchins, è stata trasportata in ospedale in elicottero ma è morta per le ferite riportate:

L’uomo, il regista Joel Souza, è stato sottoposto a cure di emergenza. Un portavoce di Baldwin ha detto all’agenzia di stampa AP che l’incidente ha comportato il mancato funzionamento di una pistola a salve. La signora Hutchins, 42 anni, stava lavorando sul set come direttrice della fotografia. Il signor Souza, 48 anni, è stato prelevato dalla scena in ambulanza, ma i dettagli delle sue ferite non sono stati resi noti. La polizia sta ancora indagando sull’incidente al Bonanza Creek Ranch, una popolare location per le riprese, e non sono state presentate accuse. In una dichiarazione all’agenzia di stampa AFP, un portavoce dello sceriffo di Santa Fe ha affermato che Baldwin ha parlato con gli investigatori. “È entrato volontariamente e ha lasciato l’edificio dopo aver terminato le sue interviste“, ha detto il portavoce.

Secondo il suo sito web personale, la signora Hutchins proveniva dall’Ucraina ed è cresciuta in una base militare sovietica nel Circolo Polare Artico. Ha studiato giornalismo a Kiev e cinema a Los Angeles ed è stata nominata “stella nascente” dalla rivista American Cinematographer nel 2019. È stata la direttrice della fotografia per il film d’azione del 2020 Archenemy, diretto da Adam Egypt Mortimer. “Sono così triste per la perdita di Halyna. E così infuriato che ciò possa accadere su un set“, ha detto Mortimer in un tweet. In una dichiarazione, l’International Cinematographer’s Guild ha affermato che la morte della signora Hutchins è stata “una notizia devastante” e “una terribile perdita“. Un video girato sul luogo dell’accaduto:

“I dettagli non sono chiari in questo momento, ma stiamo lavorando per saperne di più e supportiamo un’indagine completa su questo tragico evento”, hanno affermato il presidente della gilda John Lindley e il direttore esecutivo Rebecca Rhine. La polizia ha detto che gli agenti dello sceriffo sono stati spediti al Bonanza Creek Ranch intorno alle 13:50 ora locale (19:50 GMT) dopo aver ricevuto una chiamata di emergenza per una sparatoria sul set. Mr Baldwin è un co-produttore del film e interpreta il suo omonimo, un fuorilegge il cui nipote di 13 anni è stato condannato per omicidio accidentale. Il maggiore di quattro fratelli, tutti attori, Baldwin ha recitato in numerosi ruoli televisivi e cinematografici dagli anni ’80. Ha vinto numerosi premi per il ruolo di Jack Donaghy nella sitcom della NBC 30 Rock. Anche il suo ritratto di Donald Trump nello sketch show Saturday Night Live gli è valso il plauso della critica e un terzo Primetime Emmy. Incidenti come la sparatoria fatale di giovedì sul set del film Rust sono estremamente rari, ma non inauditi. Un altro video diffuso sul web:

Le armi da fuoco vere sono spesso utilizzate nelle riprese e sono caricate con cartucce a salve che creano un lampo e un botto senza scaricare un proiettile. Nel 1993, Brandon Lee – il figlio di 28 anni della defunta star delle arti marziali Bruce Lee – è morto sul set dopo essere stato accidentalmente colpito da una pistola di scena durante le riprese di una scena di morte per il film The Crow. In seguito è stato stabilito che la pistola utilizzata aveva precedentemente sparato un colpo che ha causato l’inserimento di una cartuccia nella canna. Quando in seguito furono sparati proiettili a salve, la cartuccia fu rimossa e rilasciata. Rispondendo alla notizia di giovedì, la sorella di Brandon Lee, Shannon, ha twittato: “I nostri cuori sono con la famiglia di Halyna Hutchins e Joel Souza e tutti quelli coinvolti nell’incidente di Rust. Nessuno dovrebbe mai essere ucciso da una pistola in un film”.  Un servizio televisivo:

Fonte news: Reuters, BBC
Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.