Tragedia nel bolognese: 17enne muore annegato nel fiume sotto gli occhi degli amici

Alle 15.46 di giovedì 21 maggio, i Vigili del fuoco sono intervenuti in forze per la ricerca di un ragazzo nel territorio del comune di Ozzano Emilia, nel Bolognese. Il giovane, un ragazzo di 17 anni, mentre era lungo il fiume Idice  con alcuni suoi amici, è finito in un rullo, un’insidiosa formazione idrodinamica, da cui non è riuscito ad uscire per la forza della corrente. Immediatamente gli amici hanno dato l’allarme.

Appena arrivati, i sommozzatori lo hanno subito individuato e recuperato. Il ragazzo è stato affidato immediatamente al personale sanitario per la rianimazione. Sul posto, per effettuare il soccorso, sono intervenuti: una squadra di terra, i sommozzatori, personale del nucleo speleo alpino fluviali e l’elicottero. Dopo oltre un’ora di rianimazione praticata dai sanitari e dai vigili del fuoco, il ragazzo non ce l’ha fatta.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.