Tragedia a Quartu: bambino di tre anni cade in piscina e muore

Tragedia nella giornata di ieri  in una villetta a Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari. C’era una festa di matrimonio nella villetta e a celebrarlo era stato chiamato un pastore ortodosso ucraino. Il pastore aveva deciso di portare con lui anche la moglie e i due figli piccoli.

In totale in casa c’erano sette persone. Ad un certo punto uno dei due figli del pastore, di appena 3 anni, è sfuggito al controllo dei familiari, è uscito all’esterno della casa e si è diretto verso la piscina cadendoci dentro. I familiari, accortosi subito dell’incidente hanno recuperato il piccolo e allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno in tutti i modi cercato di rianimare il bambino ma inutilmente. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.