Terrorismo: arrestata a Milano 19enne kosovara, moglie dell’autore della strage di Vienna nel novembre 2020

E’ stata arrestata all’alba di oggi 17 novembre, dalla Polizia di Stato di Milano, una 19enne con l’accusa di terrorismo. La ragazza, italiana di origine kosovara, è accusata del reato di associazione con finalità di terrorismo.

L’indagine è scaturita in seguito ad una segnalazione dell’intelligence riguardante il marito della 19enne. L’uomo, un 21enne kosovaro, è stato l’autore della strage di Vienna il 2 novembre 2020, dove uccise quattro persone. Il 21enne poi, venne colpito a morte dlla Polizia.

 

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.