Tenta di fuggire dalla casa di riposo ma precipita dalla finestra: 91enne muore per le gravi ferite

Un uomo di 91 anni, di origine pugliese, dopo la morte della moglie si era trasferito in Lomellina, nel Pavese, per stare vicino alla figlia. Era stato accolto presso una casa di riposo a Robbio, dove l’uomo si trovava abbastanza bene. Non si sa però per quale motivo, forse per la sofferenza per la perdita della moglie o perché voleva tornare in Puglia, il 91enne, Giuseppe Carluccio, ha preso la decisione di fuggire dalla Rsa in cui era ospite.

Così nella serata di lunedì 3 maggio, durante l’orario del cambio turno del personale, ha lanciato dalla finestra della sua stanza, un lungo tubo di gomma e si è calato dal primo piano. Arrivato a circa due metri da terra è  precipitato procurandosi gravi lesioni e fratture. L’anziano è stato subito soccorso e trasportato all’ospedale di Vigevano, dove però è morto per le gravissime ferite. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

 

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.