Tensioni a Roma: i manifestanti cercano di bloccare la Polizia – i video diffusi in rete

Tensioni non solo a Milano ma anche a Roma dove alcuni rappresentanti dei Gilet Arancioni hanno manifestato, affiancati anche da alcuni partiti che sostengono la tesi sovranista:

Ufficialmente, i gilet Arancioni hanno manifestato anzitutto per chiedere nuove elezioni e l’introduzione di una lira italica, ovvero di una moneta nazionale parallela all’euro per il rilancio dell’economia. Momenti di tensioni anche nel pomeriggio nel centro storico della capitale per la manifestazione dei movimenti sovranisti. Forze dell’ordine in tenuta antisommossa per impedire l’afflusso a Montecitorio: settanta le persone indentificate che saranno denunciate. A Milano sarà denunciato il respopnsabile nazionale del movimento, accusato di non aver garantito il rispetto delle norme anti-assembramento. Salvo modifiche, i Giilet Arancioni torneranno a manifestare a Roma il prossimo 2 giugno. Ieri nella capitale tensione alle stelle:

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.