Studente di 11 anni accoltella il bidello alla schiena. Shock nella scuola media di Sulmona

Un gravissimo episodio si è verificato lo scorso lunedì 17 gennaio presso la scuola media  “Capograssi” di Sulmona. Uno studente di 11 anni ha colpito alla schiena un bidello con un coltello da cucina, senza nessun motivo. Non si conoscono ancora i motivi che avrebbero spinto il ragazzo ad un simile gesto.  Allertate le Forze dell’ordine, sul posto è giunta la Polizia che  dopo aver recuperato e sequestrato il coltello del quale il minore aveva tentato di disfarsi, sta  ascoltando i protagonisti e i testimoni per ricostruire l’intera vicenda.

Il bidello è stato subito soccorso e trasportato in ospedale dove è stato medicato con un punto di sutura alla schiena, per fortuna le sue condizioni non sono gravi. L’uomo ha raccontato di aver accompagnato il ragazzo in palestra ma ad un certo punto ha avvertito una puntura al fianco e quando ha visto il sangue ha capito che il ragazzo l’aveva ferito.  Sono in corso le indagini da parte della procura della Repubblica del tribunale per i minorenni dell’Aquila. Il giovane verrà ascoltato nei prossimi giorni, in modalità protetta, per cercare di capire quale sia stato il motivo che l’ha portato a ferire il collaboratore scolastico.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.