Strage Licata, uomo stermina famiglia fratello e si suicida

Ha ucciso figli minorenni e poi si è sparato un colpo di pistola alla testa. E’ accaduto a Licata dove ora si indaga per possibili moventi legati ad eredità. Le vittime sono il fratello, la cognata e i due nipoti dell’assassino. Come si apprende l’uomo, al termine di una lite per un’eredità contesa, ha estratto la pistola e ucciso i parenti. Link video:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.