Sciatore cade sul Monte Tamai e si infortuna una gamba. Soccorso da due Vigili del fuoco fuori servizio

Nella mattinata di ieri due Vigili del fuoco liberi dal servizio hanno soccorso uno sciatore alpinista infortunatosi sul Monte Tamai, montagna delle Alpi Carniche I due Vigili del fuoco si stavano allenando nel comprensorio del Monte Zoncolan quando hanno assistito alla rovinosa caduta di uno scialpinista. I due fanno parte della squadra di soccorso NEGH (neve e ghiaccio) del comando di Udine e si sono immediatamente avvicinati allo sciatore caduto, constatando che aveva riportato un infortunio abbastanza serio a una gamba.

Hanno immediatamente attivato i soccorsi e hanno assistito il ferito coprendolo e riscaldandolo con dei massaggi al busto per evitargli una possibile ipotermia dato che l’uomo era disteso sulla neve e la giornata era segnata da condizioni meteo avverse. All’arrivo dell’elicottero del 118, giunto sul posto con non pochi problemi dovuti al maltempo, il ferito è stato issato sull’elicottero con il verricello per il trasportato all’ospedale.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.