Schiaffi e pugni alla madre 80enne: arrestate le figlie di 54 e 41 anni nel Pratese

Potrebbe essere per motivi economici quello che ha indotto due donne di 54 e 41 anni di Montemurlo, in provincia di Prato,  ad aggredire violentemente la madre 80enne prendendola a pugni e a schiaffi sino a procurarle una emorragia congiuntivale ad un occhio. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che le due figlie, avrebbero dapprima trascinato la mamma per i capelli, per poi prenderla a schiaffi e pugni al volto.

Non è la prima volta che la povera donna è stata vittima delle violenze delle figlie infatti nel mese di febbraio scorso era intervenuto un primo provvedimento cautelare nei loro confronti che vietava l’avvicinamento alla madre, poi revocato solo per consentire solo brevi visite, ma valido nella parte che ne vietava la coabitazione continuativa. Dagli accertamenti dei  Carabinieri però, si sarebbe accertato che le due donne avevano disatteso il provvedimento tornando ad abitare di nuovo a casa della madre. Le figlie sono state arrestate mentre l’anziana madre è stata soccorsa dai sanitari del Pronto soccorso di Prato che l’hanno dimessa giudicandola guaribile con una prognosi sette giorni.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.