Ruba tre auto, sperona l’auto dei Carabinieri e uccide un ciclista 37enne. Bloccato 19enne nel trevigiano

Drammatico episodio quello avvenuto questa mattina in provincia di Treviso: un 19enne,  ha rubato  tre auto e ha investito un ciclista uccidendolo. Il giovane residente a Riese Pio X,  senza patente, ha rubato la prima auto cominciando ad andare a fortissima velocità creando panico tra le strade del paese poi ha raggiunto San Zenone degli Ezzellini, dove ha causato il primo tragico incidente travolgendo  un 67enne in bici uccidendolo. Il 19enne non si è fermato a soccorrere l’uomo anzi, approfittando della confusione venutasi a creare, ha rubato un’altra auto proseguendo la sua folle corsa provocando un secondo incidente a Oné di Fonte, coinvolgendo un camion e diverse auto. Per fortuna nessuno è rimasto ferito.

Il ragazzo incredibilmente ha lasciato l’auto accidentata, ha rubato un altro veicolo ad una signora continuando la fuga. Poco dopo è stato fermato da una pattuglia dei Carabinieri contro cui il giovane ha urtato facendo ribaltare l’auto dei militari.  Solo per miracolo i due carabinieri sono usciti illesi dall’abitacolo dell’auto raggiungendo e bloccando il giovane.

Intanto sul posto sono giunti altri Carabinieri e i sanitari del 118 che, dopo aver sedato il 19enne, lo hanno trasportato all’ospedale di Castelfranco Veneto  per le cure necessarie dopo aver riportato alcune ferite nei tre incidenti da lui causati. Attualmente si trova piantonato all’ospedale di Castelfranco Veneto per poi essere trasferito in carcere.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.