Romeno prende a cazzotti anziano sotto casa per derubarlo, ripreso dalle telecamere del condominio a Milano

L’aggressore dopo l’arresto

Avrebbe prima finto di essere impegnato in una telefonata e poi, una volta vicino ad un anziano, lo ha pesantemente aggredito con pugni per derubarlo. Fortunatamente, il tutto è stato ripreso da una telecamera di videosorveglianza ma la vittima è in gravi condizioni. Nel filmato (che riportiamo qui sotto, attenzione: immagini non adatte ai bambini e a persone particolarmente suscettibili!) si nota l’aggressore, Chester Caldararu, romeno di 29 anni, impegnato a colpire con estrema brutalità la vittima scelta per raggranellare qualche soldo: un anziano indifeso. Non gli chiede nemmeno il portafoglio. Probabilmente, la vittima glielo avrebbe dato senza opporre resistenza. Lo pesta senza preavviso, prendendolo a pugni in faccia e lasciandolo a terra tramortito. Poi, gli sfila i soldi che ha addosso e se ne va via tranquillo, come se niente fosse. L’episodio è avvenuto a Milano in via dei Valtorta, una traversa di viale Monza.

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news).

Sono da poco passate le 10 di sabato mattina. Le telecamere di sicurezza riprendono Chester Caldararu che gironzola davanti al portone. Sembra quasi abbia un appuntamento con qualcuno. In realtà sta aspettando che passi un indifeso per attaccarlo e derubarlo. Nel cadere l’anziano sbatte la testa sull’asfalto. L’impatto è violentissimo e, quando lo portano in ospedale, le sue condizioni sono gravissime. Dopo la raffica di pugni Chester Caldararu rovista nelle tasche dell’anziano e, quando trova il portafogli, arraffa i soldi e se ne va via con estrema tranquillità. Le immagini della vile aggressione sono state postate su Facebook e nel giro di poco hanno iniziato a fare il giro del web. Ieri notte, poi, l’arresto del romeno. Secondo quanto ricostruito dal Corriere della Sera, gli inquirenti sono riusciti a fermare il malvivente dopo dodici ore di ricerche serratissime. L’anziano è in coma. Il video diffuso sul web: