Roma: 12enne viene presa a calci e pugni da coetanea. Ragazzi riprendono con il cellulare ma nessuno interviene

Hanno denunciato il brutto episodio, i genitori di una ragazza 12enne aggredita a Roma da una sua coetanea. E’ accaduto giorni fa in un parco pubblico di Roma nord. La ragazza, per giunta disabile, è stata presa per capelli e fatta cadere per terra, quindi presa ripetutamente a calci e a pugni.

L’aggressione è stata poi ripresa dai cellulari da un gruppo di ragazzini che hanno assistito all’aggressione senza intervenire. Il video del pestaggio è stato trasmesso in una diretta Instagram e in pochi minuti ha fatto il giro del web. Per fortuna alcune ragazze intervengono per allontanare la bulla. Avvertiti i genitori della 12enne, sul posto è accorsa la madre che ha portato la figlia in ospedale dove le hanno riscontrato un trauma cranico e dimessa con 21 giorni di prognosi.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.