Rifiuti zootecnici nel Sele: denunciata titolare di una azienda nel Salernitano

E’ stata denunciata a piede libero, una 62enne titolare di un’azienda bufalina di Eboli (Salerno), con l’accusa di smaltimento illecito di reflui zootecnici:

In seguito alle numerose segnalazioni giunte sia da alcuni cittadini che da proprietari delle vicine aziende agricole, i Carabinieri hanno constatato che in un condotto utilizzato per lo scolo dell’acqua piovana, confluivano anche parte degli scarti zootecnici prodotti dalla stessa azienda. Il condotto andava ad alimentare il canale consortile che durante il suo percorso veniva utilizzato da diverse aziende per l’irrigazione dei prodotti  ortofrutticoli e sfociando nel fiume Sele a distanza di circa 1 km dal mar Tirreno.

Spesso l’acqua si presentava scura e puzzolente. La titolare è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria di Salerno.

 

 

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.