Rifiuta la mascherina in volo, capitano riporta indietro l’aereo

Il rifiuto di una passeggera di indossare la mascherina a bordo dell’aereo ha costretto un volo AirMalta diretto a Catania a fare ritorno a Malta. Il fatto è avvenuto ieri mattina, sul volo decollato alle 6 da Luqa:

 

La passeggera, Freya Angeolova Moutafova, una 24enne bulgara naturalizzata italiana, si è rifiutata di indossare la mascherina nonostante le insistenze dell’equipaggio. Di fronte al rifiuto il capitano non ha potuto fare altro che rispettare il regolamento aereo e ha invertito la rotta dopo aver allertato la polizia. La donna è stata presa in custodia dalla polizia aeroportuale ed è comparsa di fronte al magistrato che l’ha condannata a 6 mesi con la pena sospesa per due anni. Il giudice: “Comportamento che non può essere tollerato” evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l’indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.