Respinta mozione di sfiducia a Bonafede: Renzi “salva” il Ministro della Giustizia – i video degli interventi

Oggi, al Senato, è in corso il voto di due mozioni di sfiducia nei confronti del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede: una presentata dal centrodestra (Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia) e l’altra da Emma Bonino di +Europa, appoggiata da Azione e da FI:

Ore 14.41 – Il Senato ha respinto la prima mozione di sfiducia andata al voto, quella del centrodestra. I sì sono stati 131 , i no 160, 1 astenuto. Ora, a Palazzo Madama, prende il via la prima chiama per la mozione di+Europa. Dopo giorni di agitazione, il leader d’Italia viva annuncia l’intenzione di votare contro i due documenti e cita Conte (presente in aula insieme a mezzo governo): “Il premier ha detto che ove ci fosse stato un voto contrario a un ministro il governo sarebbe andato a casa, e noi la seguiamo. Lo dico per un fatto politico, confermo che il premier ha dato negli ultimi tempi segnali importanti”. Ieri l’incontro Boschi-Conte a Palazzo Chigi. Il guardasigilli: “Sintesi in maggioranza, su prescrizione faremo Commissione ministeriale di approfondimento e monitoraggio dei tempi che permetta di valutare l’efficacia della riforma” – i video:

L’intervento del Ministro:

L’intervento di Matteo Renzi:

Giulia Bongiorno (Lega):

L’intervento di Emma Bonino:

Perilli (M5S):

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.