Ragazza di 26 anni ricoverata con trombosi cerebrale

I casi anomali di trombosi continuano a far discutere in Italia dove si moltiplicano le segnalazioni diffuse anche dagli organi di stampa:

Come riportato da alcune fonti telematiche, infatti, nel capoluogo lombardo una ragazza di soli 26 anni è stata ricoverata d’urgenza al Policlinico di Milano con una trombosi cerebrale. Sempre stando a quanto riportato dagli organi di informazione online, la giovane donna era stata sottoposta all’iniezione del tanto discusso farmaco poiché operatice sanitaria. C’è molta apprensione per la salute della 26enne:

Nonostante il grave episodio, la ragazza starebbe resistendo all’improvvisa malattia. Secondo quanto riferito dagli operatori della struttura sanitaria, la giovane non è ricoverata in rianimazione ma bensì in reparto. Sarebbe cosciente e starebbe rispondendo alle cure mediche. Il tutto avviene mentre si riaccende la discussione sul fenomeno. (Fonte)

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.