Ragazza 22enne aggredita e violentata in un parco romano. E’ caccia allo stupratore

Erano circa le 7 di venerdì scorso, 5 marzo, quando a Roma una ragazza 22enne mentre faceva jogging nell’area verde di Villa Gordiani, è stata aggredita e violentata da uno sconosciuto.  Solo quando l’uomo si è allontanato, la ragazza è riuscita a chiedere aiuto e tra le lacrime ha raccontato alla Polizia che il violentatore è apparso all’improvviso, l’ha afferrata con forza, le ha tappato la bocca con la mano per evitare che potesse urlare e poi ha abusato di lei.

La ragazza è stata portata all’ ospedale per le dovute cure. In seguito alla denuncia della ragazza per il  brutto episodio, la Polizia ha da subito iniziato le indagini per risalire all’identificazione dell’aggressore. Utili saranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza poste in zona.  Intanto, nella giornata di ieri sabato, i residenti della zona hanno posto uno striscione sul cancello della villa con la scritta: “NON SEI SOLA! IL QUARTIERE E’ CON TE” e organizzato un presidio, dove hanno partecipato più di mille persone per dire basta alla violenza sulle donne.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l’indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.