Precipita nella tromba dell’ascensore. Muore operaio 48enne nel Bresciano

Ennesima vittima sul lavoro. Un operaio è morto dopo essere caduto nella tromba di un ascensore. E’ accaduto a Nave, in provincia di Brescia. L’uomo, insieme ad un suo collaboratore 77enne , stava effettuando dei lavori di manutenzione quando per cause ancora da accertare, è precipitato nella tromba dell’ascensore.

L’operaio è morto sul colpo. L’atro operaio ha allertato subito i soccorsi. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, i sanitari del 118 e le Forze dell’ordine per i rilievi del caso.

 

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.