Precipita dall’impalcatura, operaio 61enne muore sul colpo

Tragico incidente sul lavoro poche ore fa a Roma: un operaio 61enne è morto dopo essere precipitato da un’impalcatura, da un’altezza di almeno 3 metri.

L’uomo stava lavorando in un cantiere nella zona della Giustiniana, quamdo forse per un malore, è precipitato giù morendo sul colpo. Allertati i soccorsi, sul posto sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare nulla per il povero 61enne. Sul posto sono giunti gli agenti di Polizia per le verifiche del caso.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.