Precipita dal sesto piano, muore una ragazza di 14 anni a Roma

Una domenica mattina piovosa a Roma con le  strade ancora deserte. Erano circa le ore 9,30 quando in zona Ostiense, precisamente in via della Villa di Lucina, un passante scorge il corpo di una ragazza per terra. Immediatamente la persona sconvolta chiama il 113.

Sul posto sono giunti subito i poliziotti del commissariato Colombo, i poliziotti della  scientifica e il personale del 118. Il corpo apparteneva ad una ragazza di 14 anni che è precipitata dal sesto del palazzo dove abitava. Per lei non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo.

Informati dell’accaduto i genitori della ragazza, hanno dichiarato agli agenti di non essersene accorti di nulla in quanto dormivano. Ora si dovrà indagare sulla vicenda. Al vaglio tutte le ipotesi, non si esclude quella del suicidio.