Precipita da cinque metri in un capannone industriale, muore sul colpo operaio 64enne di Pomezia

E’ morto sul colpo dopo essere precipitato dal tetto di una cella frigorifera in un capannone industriale a Pomezia. A perdere la vita un operaio di 64 anni. Il tragico incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri, venerdì 21 gennaio, in un capannone in località Santa Procula, a Pomezia in provincia di Roma.

L’uomo si trovava sul tetto della ghiacciaia per sistemare la disposizione di alcuni cavi elettrici, quando, per cause ancora da accertare, è precipitato al suolo. Sul posto i Carabinieri che dovranno ricostruire la dinamica del drammatico incidente.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.