Piombo oltre i limiti in svariati prodotti alimentari, scatta il richiamo dell’azienda

In relazione a una disposizione delle autorità, una popolare azienda riichiama dieci prodotti pronti. In un ingrediente è stata riscontrata una quantità di piombo che supera i limiti fissati dalla legge. Non è quindi possibile escludere che sussista un pericolo per la salute. Una nota catena di prodotti alimentari invita tutti i propri clienti ad astenersi dal consumare questi prodotti. Questi prodotti erano in vendita in tutte le cooperative e sul sito web dell’azienda:

I prodotti sono già stati rimossi dall’offerta. Al momento non è dato sapere se è interessato anche quello italiano, anche se l’allerta è estesa ai nostri frontalieri. L’azienda in questione prega tutti i clienti di non consumare tali prodotti. I clienti che hanno acquistato uno dei prodotti interessati, possono riportarlo; il prezzo di vendita verrà loro rimborsato. Non è la prima volta, ricorda Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che viene segnalata la presenza di questo pericoloso metallo in eccesso in prodotti che possono entrare a contatto con gli alimenti e quindi con il corpo umano. Qui i link con l’elenco dei prodotti richiamati:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L’ELENCO DEI PRODOTTI RICHIAMATI SUL SITO WEB DELL’AZIENDA

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.