Orrore a Milano: bambina di 1 anno e mezzo lasciata sola in casa per una settimana. Arrestata la madre 37enne

E’ stata arrestata con l’accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e premeditazione, una donna 37enne che ha lasciato sola in casa per una settimana la figlioletta di appena 1 anno e mezzo. E’ accaduto alla periferia di Milano nel quartiere di Mecenate. Secondo una prima ricostruzione, la donna si era allontanata dall’appartamento dove viveva con la figlia, per andare a trovare il suo compagno a Bergamo. Prima di andare via, ha lasciato la piccola in un lettino da campeggio e vicino a lei un biberon e una boccetta di un ansiolitico.

Al suo rientro dopo una settimana, la bambina era morta. La donna è stata fermata ieri, mercoledì 20 luglio e interrogata nella notte dal pm di turno Francesco De Tommasi. “Sapevo che poteva andare così“, ha detto la donna alla polizia. Sul corpicino della povera bambina è stata disposta l’autopsia per chiarire la causa del decesso.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.