Operaio travolto da un lastra d’acciaio da 5 quintali nel porto di Ancona. E’ gravissimo

Tragedia questa mattina in un capannone dello stabilimento Fincantieri nella zona del porto di Ancona dove un operaio di 51 anni è stato travolto da un lastra d’acciaio, del peso di circa cinque quintali. Secondo una prima ricostruzione, due operai stavano montando una lamiera di diverse tonnellate quando improvvisamente si è rovesciata travolgendo il 51enne.

Allertati i soccorsi, sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno trasportato il ferito in codice rosso all’ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni sono gravissime. Sono in corso indagini per chiarire l’esatta dinamica del tragico incidente.

 

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.