Operaio 49enne schiacciato da una fresa industriale: drammatico incidente in una azienda nel Varesotto

Dopo la tragica morte della 22enne Luana nell’azienda dove lavorava a Prato, rimasta incastrata nel rullo del macchinario, questa mattina un’altra tragedia si è verificata in una fabbrica:

Stavolta, la tragedia si è verificata in Busto Arsizio. Un operaio di 49 anni ha perso la vita rimanendo schiacciato da un’enorme fresa industriale. Il tragico incidente è avvenuto verso le 8.30 in una ditta che si occupa di estrusione di materie plastiche. Allertati subito i soccorsi, sul posto sono intervenuti i Carabinieri, i Vigili del fuoco e i soccorritori del 118. L’uomo è stato trasportato in codice rosso con l’elisoccorso all’ospedale di  Legnano dove però è morto per le gravissime condizioni. Sono in corso indagini  per  verificare l’esatta dinamica dell’incidente.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.