“Non venite, è una trappola” così parla Stefano Puzzer in un comunicato rivolto ai manifestanti. A Trieste sospesa manifestazione green pass per pericolo di infiltrazioni pericolose

A Trieste gli eventi previsti per venerdì 22 e sabato 23 ottobre sono stati cancellati, in quanto si teme che infiltrazioni pericolose potrebbero danneggiare in qualche modo la manifestazione e poter poi incolpare i manifestanti stessi. Per questo motivo Stefano Puzzer, portavoce del Coordinamento 15 ottobre, ha rilasciato un comunicato video nel quale dichiara:

Vi chiedo, fidatevi di me e di quello che vi sto dicendo. C’è qualcuno che sta venendo qua a Trieste, non parlo di qualcuno, ma di centinaia e centinaia di persone che vogliono farvi venire qui per rovinare l’obiettivo a tutti. Abbiamo annullato l’appuntamento di domani 22 e di sabato 23 ottobre, l’appuntamento col Governo rimane ma non venite qui perchè non voglio mettere a repentaglio la vostra incolumità. C’è qualcuno che non vede l’ora di approfittare di questo per dare poi tutta la colpa al Coordinamento 15 ottobre e bloccare tutte le prossime manifestazioni. Fidatevi di me. Io non sono qui per raccontarvi balle, non ho nessuna pressione, ma solo la preoccupazione per voi, per le vostre famiglie e per chi vuole manifestare pacificamente. Rimanete a casa vostra, verrò nei prossimi giorni nelle vostre piazze, non muovetevi da casa non venite a Trieste perché è una trappola, una trappola grande e grossa. Non caschiamo in questa trappola, fidatevi di me. Vi voglio bene”. Il video diffuso su YouTube:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.