No Green Pass, a sorpresa sale sul palco anche Vicequestore della Polizia di Stato di Roma “sono fedele alla Costituzione e al popolo italiano, situazione grave” ma vertici avviano azione disciplinare – video

Continua a far parlare di se la grande manifestazione congiunta svoltasi a Roma dove, sul palco, oltre agli esponenti dei movimenti coinvolti nell’iniziativa, è persino salita sul palco – a quanto pare, a sorpresa – la Vice Questora della Polizia di Stato di Roma:

“Google dedica alla professione che svolgo molte pagine. Ieri ero solo una libera cittadina che esercita i propri diritti. Se l’amministrazione non gradisce la mia fedeltà alla Costituzione e al popolo italiano, mi dispiace, andrò avanti lo stesso – afferma – Ho scelto il mio mestiere, perché credevo che non ci fosse niente di più nobile del garantire la sicurezza di ogni cittadino, in modo che chiunque fosse libero di esprimere il proprio vero sé. Se questo mi viene negato, il mio mestiere non ha più senso. Andrò avanti sempre, con o senza divisa, per amore del mio Paese” – ha detto nel corso del suo intervento. Stando a quanto riportato da alcune fonti giornalistiche telematiche, il Vice Questore sarebbe stato sottoposto a “provvedimenti disciplinari”. Il link al video diffuso sul web:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.