NASA fotografa la sabbia giunta in Italia con il caldo africano, cielo grigio per via della luce solare offuscata dal transito delle polveri

Mentre buona parte dell’Italia sta subendo un’ondata di caldo particolarmente afosa, la NASA ha diffuso un’immagine molto suggestiva che documenta due aspetti molto importanti di questo fenomeno meteorologico:

Anzitutto, la presenza di correnti che dall’Africa stanno transitando in questo periodo verso il continente europeo – con un anticiclone che sta portando per l’appunto con se un’ondata di caldo eccezionale che nelle regioni meridionali e che sta causando l’aumento di temperatura sino ai 42 gradi centigradi – ma anche l’ingente quantitativo di sabbia del deserto che, una volta giunta nelle nostre regioni, sta causando il momentaneo offuscamento parziale della luce solare. Il risultato sono giornate particolarmente calde ma al contempo piuttosto “grigie”. Il fenomeno dovrebbe terminare verso la fine della settimana, quando le temperature comincieranno a tornare nella media stagionale (tra i 23 ed i 35 gradi). A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video riguardanti le previsioni meteorologiche:

Previsioni per mercoledì 23 giugno: sole e caldo intenso al Sud. Temporali su Alpi e pianure vicine – link video:

METEO WEEKEND: caldo in attenuazione ma attenzione alla fine di giugno – link video:

Tendenza meteo per fine giugno – link video:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.