Napoli: cane si getta in mare per paura dei botti, salvato da un ragazzo “Salvatore di nome e di fatto” – i VIDEO diffusi sul web

Un fenomeno drammatico – quello di un cane gettatosi nelle acque di Napoli per il terrore causato dai botti di Capodanno – terminato fortunatamente nel migliore del modi:

Protagonisti della vicenda sono un cane ed un ragazzo del luogo. Stando a quanto si apprende anche visionato alcuni filmati diffusi sul web, il giovane, dopo aver visto l’animale in difficoltà, si è affacciato da una piccola imbarcazione riuscendo così a recuperare il povero animale. Il cane è stato poi messo al sicuro e sottoposto a cure. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link a due video diffusi sul web:

Come riportato nel corso di un video-approfondimento diffuso sui social, Viola – è questo il nome dato all’animale – è una cagna di 13 anni che il giovane cameriere di nome Salvatore è riuscito a riportare agli amici umani di riferimento. Link video:

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.