“Mucca fuggitiva” per un Comune italiano diventata pericolo pubblico. Vaga per le strade da 2 mesi

Una mucca di quasi 5 quintali è fuggita da una fattoria di Osimo, in provincia di Ancona, da quasi 2 mesi e non è stata ancora rintracciata. Ora il sindaco della città ha emanato un’ordinanza sindacale secondo la quale il bovino, diventato un pericolo pubblico, deve essere abbattuto con armi da sparo dalle Forze dell’ordine in quanto catturarla sembrerebbe un’operazione impossibile:

E’ stato il proprietario della mucca a chiedere aiuto ai Carabinieri perchè lui da solo non riesce a recuperarla. La mucca, che gira libera in un parco non recintato, è stata avvicinata più volte dal proprietario che le portata da mangiare, ma il bovino riusciva sempre a scappare diventando un pericolo per tutti in quanto raggiungeva anche strade trafficate. Ecco perchè si è arrivati alla soluzione estrema, quella di abbatterla.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.