Morto Franco Gatti dei “Ricchi e Poveri”, aveva 80 anni – VIDEO

Aveva 80 anni Franco Gatti dei “Ricchi e Poveri“, deceduto a Genova nelle ultime ore. Dopo la morte del figlio, avvenuta nel 2013, era uscito dal gruppo. Nel febbraio del 2020 la storica reunion sul palco del Teatro Ariston con la riconciliazione tra Angela Brambati e Marina Occhiena:

“Una semplice scelta di vita”, riferì, augurando ai suoi compagni ancora tanti successi. Un anno dopo il suo abbandono definitivo, Angela e Angelo decisero di tentare l’avventura in duo. La grande reunion, sul palco di Sanremo, con il rientro trionfale di Franco e di Marina fu un colpo messo a segno dal manager Danilo Mancuso e sancito sul palco del teatro Ariston da Amadeus, nel 2020, in occasione dei 50 anni del brano ‘La prima cosa bella‘ e della prima partecipazione al Festival del 1970:

una carrellata di hit e una divertente gag con Fiorello, un picco di ascolti di quel primo festival di Sanremo condotto da Amadeus. Per Franco tornare a cantare all’Ariston fu una sorta di risarcimento artistico e morale visto che proprio a Sanremo, pochi anni prima, nel 2013, era stato raggiunto dalla tragica notizia della morte improvvisa del figlio Alessio, a soli 23 anni, trovato senza vita nella sua abitazione di Nervi, a Genova. Fu quel tragico episodio che lo portò a lasciare. Link video:

Franco Gatti: “Mio figlio mi manda dei messaggi dall’aldilà” – Storie italiane 10/04/2019 – link video:

#francogatti #morto #ricchiepoveri

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.