Ministero della Salute conferma composto chimico tossico in alcuni gelati, i lotti ritirati

Con questo caldo e questa canicola mangiare un gelato è un sollievo. Un buon gelato farebbe bene anche alla salute qualora privo di ossido di etilene, un elemento purtroppo riscontrato in alcuni lotti di uno specifico prodotto:

Il ministero della Salute in data 20 agosto 2022, dopo che lo “Sportello dei Diritti” già lo scorso 13 luglio 2022 aveva informato che un noto marchio aveva rilevato che in alcuni lotti e confezioni di uno specifico gelato, ha provveduto a comunicato il richiamo volontario per rischio chimico. Visto che sarebbero stata trovata al suo interno tracce di 2-cloroetanolo, una sostanza chimica altamente tossica nota anche con il nome cloridrina etilenica. Da parte sua, l’azienda ha immediatamente ritirato dal mercato i prodotti interessati. A titolo precauzionale, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” raccomanda di non consumare questi prodotti. In caso di assunzione prolungata e ripetuta di derrate alimentari contaminate da ossido di etilene, non si può escludere un pericolo per la salute. Le confezioni segnalate riportate sul sito web del Ministero della Salute al seguente link:

https://www.salute.gov.it/imgs/C_17_PubblicazioneRichiami_1847_azione_itemAzione0_files_itemFiles0_fileAzione.pdf

#gelato #rischiochimico #tossico #richiamo #consumatori #prodotto #supermercati

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.