Milano: lite furiosa durante una partita di calcetto, accoltellato a morte 38enne peruviano

Avevano organizzato una partita a calcetto ma l’evento si è tramutato in tragedia con la morte di uno spettatore. E’ accaduto nella serata di sabato 29 maggio, nella periferia di  Milano. I giocatori e spettatori della partita erano tutti sudamericani. Secondo alcune testimonianze tra due spettatori è iniziata una  furiosa lite sino a quando uno dei due ha estratto un coltello e ha iniziato a infierire contro l’altro connazionale.

Allertate le Forze dell’ordine, sul posto sono giunti gli agenti della Polizia che hanno caricato il ferito sulla volante e trasportato all’ospedale Niguarda di Milano. L’uomo però, 38enne di nazionalità peruviana, è deceduto dopo poco per le gravi ferite riportate. Sul luogo della partita c’era un assembramento di almeno una sessantina di persone. L’assassino è fuggito ma la Polizia, che sta indagando sulla vicenda, è sulle sue tracce.

Ricordiamo che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di Cronaca.news via Telegram attraverso l'indirizzo https://t.me/cronaca_news. I nostri link sono costantemente riportati anche su Facebook alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news.