Migrante accoltella a caso, tre morti a Parigi. “Marito ucciso difendendo la moglie” – video

Ancora un attentato sanguinario a Parigi, stavolta per mano di un giovane migrante che ha accoltellato tre persone “a caso” prima di essere abbattuto dalla Polizia francese:

a Villejuif, nella zona di Parigi, un giovane migrante di 23 anni con residenza francese ha accoltellato alcuni passanti urlando slogan islamici prima di essere ucciso dalla Polizia. Tra le vittime una coppia: “aveva 56 anni. Stava passeggiando con la moglie, e quando la donna è stata presa di mira dall’assalitore, ha tentato di proteggerla. E si è preso la coltellata al suo posto», ha spiegato il sindaco Franck Le Bohellec. Video:

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.