Mertcan è morto dopo essere stato picchiato brutalmente da suo padre

Mertcan, il bambino turco di soli 6 anni che è stato picchiato brutalmente dal padre solo perchè non aveva fatto i compiti, è morto. Mercoledì 2 gennaio Mertcan, era stato ricoverato in ospedale nel reparto di terapia intensiva ed era tenuto in vita da una macchina per le gravissime ferite riportate.  Oggi i medici hanno staccato la spina perché purtroppo il bambino era cerebralmente morto.

E tutto questo solo perchè Mertcan non aveva fatto i compiti e il padre  furioso lo aveva picchiato con il tubo metallico dell’aspirapolvere riducendolo in fin di vita. “Mio figlio sta morendo”, aveva detto la madre quando è accorsa all’ospedale. “Picchiava anche me tutti i giorni” ha dichiarato la donna che proprio per questo motivo  aveva divorziato dal marito. Qui un video del servizio giornalistico di una Tv locale: