Mangia carne cruda di maiale e muore dopo due settimane di ricovero

Un ragazzo di soli 18 anni è morto dopo aver mangiato carne di maiale poco cotta. E’ accaduto in India. Il giovane dapprima ha accusato dolori all’inguine seguiti poi da convulsioni. Trasportato all’ospedale, all’ Esic Medical College di Faridabad di Haryana, a nord dell’India, i medici hanno sottoposto il giovane ad una risonanza magnetica dalla quale è risultato che, sia nella corteccia cerebrale che nel cervelletto, vi erano numerose cisti.

In realtà erano larve di Taenia Solium, che il giovane aveva assunto consumando la carne di maiale quasi cruda. Le larve della Tenia, una volta entrate nel corpo del giovane si sono posizionate soprattutto nel cervello intaccando il sistema nervoso.  I medici hanno fatto di tutto per salvare il ragazzo, ma invano. Dopo circa due settimane di agonia il giovane è morto.