Maltempo in Italia: esondano fiumi, tromba d’aria al nord. Scuole chiuse anche al Sud – i video

Maltempo in diverse regioni, con la Liguria spazzata dal vento e dalla pioggia, che hanno provocato esondazioni ed allagamenti. Ci sono stati cedimenti stradali e schianto di alberi. Nel Levante è allerta rossa fino alle 23, da Portofino a Sarzana. Oltre alla pioggia, una tromba d’aria ha causato molteplici danneggiamenti del territorio di Lavagna. A causa dell’allerta meteo su alcuni regioni, con temporali anche di forte intensità previsti nelle prossime ore, le amministrazioni cittadine di alcuni comuni in Liguria e Campania hanno deciso di sospendere le lezioni: l’elenco è in aggiornamento. Video (Euronews):


Un altro video (La Repubblica):


Maltempo sull’Appennino Parmense: corsi d’acqua in piena, frane e smottamenti:


Come riporta FanPage.it, situazione critica anche in Campania, dove pure per domani, lunedì 4 novembre vi è allerta della Protezione Civile, dopo che già domenica in provincia di Salerno almeno cento famiglie delle fasce pedemontane sono state evacuate in via precauzionale per il rischio di alluvioni e di colate di fango. Pertanto, per evitare pericoli alla sicurezza degli studenti resteranno chiuse domani le scuole a Nocera e Mugnano, in provincia di Napoli. Occhi puntati anche sulla Toscana e sul Piemonte, dove è caduta neve abbondante. Ma al momento le scuole in questi territori restano aperte in attesa di ulteriori aggiornamenti. Tg1:

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news) oppure iscrivendosi sul gruppo Whatsapp cliccando su questo link di invito.